en it
SORRENTO LUXURY S.R.L

Sicilia e Isole Eolie

giorno 1:

 

Imbarco in mattinata al porto turistico di Milazzo. Terminate le operazioni di imbarco, sistemazione bagagli e presentazione dell’equipaggio si parte alla volta dell’isola di Vulcano, dove faremo sosta per fare un bagno in queste splendide acque e per pranzare. Nel pomeriggio inoltrato riavvieremo i motori, e faremo rotta per Lipari, la maggiore delle isole Eolie, questo è il centro abitato più numeroso delle 7 isole, passeggiando per il suo corso che va dal porto (Marina lunga) fino al piccolo porticciolo dei pescatori, chiamato “Marina corta”. Vi sono molti localini dove c’è musica dal vivo, e ristoranti tipici dove potremo consigliarvi di gustare piatti tipici del luogo con pesce freschissimo. L’isola è bellissima anche girando per le sue strade principali, il giro dell’isola in auto o in scooter regala delle emozioni spettacolari fermandosi in alcuni punti panoramici da cui si possono vedere tutte e 7 le isole Eolie.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 2:

 

Oggi è d’obbligo sostare in alcune tra le più belle baie di Lipari, offrono sensazioni di assoluto benessere, si passa dal blu scuro delle acque delle baie a sud ovest, a quelle azzurrissime della costa delle cosiddette “Pomici”, dove un tempo si estraeva questa roccia vulcanica dalle bianche montagne del luogo. Guardando le barche dall’alto, queste sembrano sospese in aria, con l’ombra che si stampa sul candido fondale. Faremo il periplo dell’isola durante la giornata, vedremo in lontananza Panarea, la più piccola delle Eolie, Stromboli, con il suo pennacchio di fumo visibile da lontanissimo, Salina sulla nostra dritta, e dietro di essa Filicudi e Alicudi.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 3

 

Quest’oggi ci sposteremo verso Stromboli, famosissima in tutto il mondo per il suo vulcano, che i locali chiamano confidenzialmente “Iddu” che tradotto in siciliano significa “lui” riferendosi alla montagna come padrone del posto, e in effetti è così, qua è Iddu (lui) che comanda! Sosteremo per la giornata di fronte all’unico pontile di accesso all’isola, si potrà scendere a terra per visitare il piccolo ed affollato abitato di questo posto. Salperemo poi per l’isola di Panarea, dove sosteremo in rada per la notte, ma non prima di aver costeggiato Stromboli, e vedere da vicino la “Sciara del fuoco”, il punto in cui le eruzioni del vulcano si immergono per sempre in questo mare blu scuro. Arrivati a Panarea, si potrà scendere col nostro tender, e godere della vita notturna dell’isola; di frequente si possono incontrare divi del cinema e importanti personaggi della politica internazionale che trascorrono le loro vacanze in questo luogo. Il Raya è il locale per eccellenza dove trascorrere la serata.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 4:

 

Le acque della rada di Panarea sembrano un lago la mattina presto, i primi raggi di sole che illuminano l’isola la dipingono di rossastro; le casette bianche a forma di cubo agglomerate tra loro contrastano con la natura selvaggia e la bassa vegetazione di questa terra, le viuzze e i vicoletti contornate ovunque da palme di fichi d’india sono uno spettacolo a vedersi. Oggi rimarremo nei paraggi dell’isola, ci sposteremo dapprima tra gli scogli di Lisca bianca e Lisca nera, faremo dello snorkeling in un posto straordinario: andremo nel punto in cui i gas naturali del sottosuolo vulcanico spuntano nei fondali incontaminati di queste secche, immergersi tra le bolle provenienti dal centro della terra sarà un’esperienza indimenticabile. Nel pomeriggio, dopo pranzo ci sposteremo lentamente presso il vicino isolotto di Basiluzzo. In serata ci avvicineremo alla seconda isola in ordine di grandezza delle Eolie: Salina.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 5:

 

La giornata la dedicheremo interamente a questa isola, terra natale della famosa Malvasia delle Lipari, un vino liquoroso estratto dal tipo di uva che porta questo nome, e che una volta fatto appassire al sole, viene torchiato, ricavandone così un vino dolce buonissimo. Usciremo poi dal porto di Salina per dirigerci verso la zona detta del “Perciato”, nome dato dai locali al caratteristico foro nella roccia del promontorio di Pollara, nella zona del faraglione di Salina. In questo luogo bellissimo furono girate le scene del film “Il postino” del compianto attore Massimo Troisi, e dalla baia dove getteremo l’ancora potremo ammirare la casetta di campagna dove furono girate parti del film. Al calare della sera, con un meraviglioso tramonto sul mare ci avvieremo verso il porticciolo che abbiamo lasciato poche ore prima, e dove trascorreremo una piacevole serata.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 6:

 

Iniziamo i preparativi per partire per l’isola di Filicudi. In poco più di 45 minuti copriremo le 17 miglia che ci separano da questa bellissima e selvaggia isola. Getteremo l’ancora nel suggestivo tratto di mare dov’è ubicato uno dei simboli della Sicilia, la famosa “Canna di Filicudi”, un particolare monolite di roccia basaltica alto circa 70 metri dalla superficie del mare, e che si immerge nei fondali per altri 30 metri ; nei dintorni potremo visitare la grotta del “Bue marino”, un antro stretto all’imboccatura, ma che si allarga una volta entrati, dove troveremo una spiaggetta di ciottoli. All’imbrunire faremo ritorno verso l’isola di Salina, dove pernotteremo nel caratteristico porticciolo in cui sono presenti negozi di souvenirs e ristorantini tipici, oltre ai bar e gelaterie dove si potrà gustare la famosa granita di gelso, saporitissima ed originaria proprio di questo posto.

SORRENTO LUXURY S.R.L

giorno 7:

 

Dopo una buona e salutare colazione, avvieremo i motori. Oggi ci sposteremo verso la costa nord siciliana, lasceremo l’arcipelago delle Eolie per navigare fino a Capo Tindari, una lingua di sabbia con un laghetto all’interno. Qui sosteremo per trascorrere l’ultimo giorno insieme in questa bellissima crociera. In questo luogo avremo l’impressione di trovarci su una spiaggia caraibica, sabbia dorata finissima ed acque color smeraldo ci accompagneranno per la giornata prima di salpare per Milazzo, dove ci saluteremo lieti di averVi avuti come ospiti sul nostro motoryacht. Da Milazzo si può raggiungere l’aeroporto di Palermo Punta Raisi in circa 2 ore di auto, oppure l’aeroporto di Catania Fontanarossa in circa un’ora e mezza.

Vi preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni. Saremo felici di personalizzare la tua esperienza in base alle tue esigenze.

@